StelleMare

04 Batu Caves

Le Batu Caves consistono in una collina di roccia calcarea con una serie di templi realizzati in grotte naturali. Il nome “Batu” è dato dall’omonimo fiume che scorre in prossimità di questo luogo.  Queste grotte, datate più di 400 milioni di anni fa, rappresentano il principale santuario Hindù fuori dall’india,  sono dedite al Dio Murugan. Qui si celebra il famoso pellegrinaggio durante la celebrazione del Thaipusam (metti link all apgine della religione).
I 272 gradini che portano alla grotta principale conosciuta come “La grotta del Tempio”, portano ad un’altezza (100m circa) tale da porte ammirare parte della città di Kuala Lumpur e la schiena dell’immensa statua color oro, alta 42.7 metri, dedicata al Dio Murugan.
Questa imponente statua inaugurata all’inizio del 2006, dal peso di 250 tonnellate, è realizzata con 1550 metri cubi di cemento, e per la sua verniciatura sono serviti 300 litri di vernice dorata.

batu-cave1Le principali grotte che compongono il complesso delle Batu Caves, sono tre.

batu-cave2La più greande chamata “Temple Cave” che si trova alla sommità della lunga gradinata, è caratterizzata da un altissimo soffitto e qualche tempio in ornore di divinità Hindu.

batu-cave3

 

 

 

 

 

 

 

Poco sotto la “Temple cave” troviamo la “Dark Cave“, che con le sue formazioni rocciose calcaree ed un’ unica fauna non visibile in altri luoghi, offre una spettacolare rete di gallerie e caverne che si diramano per due chilometri all’interno della montagna.
Lungo il suo percorso, potremo ammirare stalattiti che pendono dal soffitto e stalagmiti che sporgono dal piano della roccia formatesi in migliaia di anni. L’accesso alla “Dark Cave” è a numero limitato per conservazione ecologica del luogo.

batu-cave4

La terza grotta chiamata “Ramayana Cave” si trova alla sinistra delle prime due, l’accesso e’ alla base della collina. La si contraddistingue per via della grande statua di 15 metri, raffigurante un’altra divinita’ Hindu: “Hanuman” devota e aiutante del Dio “Rama” al quale e’ dedicata la grotta.
batu-cave6Rama e’ per la religione Hindu’ il dio dell’autocontrollo e delle virtu’, all’interno delle grotte si potranno ammirare pittoresche scene rappresentanti le attivita’ di questa divinita’.

batu-cave7

 

 

 

 

 

 

Si giunge all’estremita’ della grotta con una ripida scalinata, al un piccolo tempio.

Alcune curiosità di questo luogo…
Durante l’ascesa lungo la gradinata che conduce alla Temple Cave, sarà facile essere avvicinati da simpatiche scimmie che si fermeranno a guardarvi, in attesa di ricevere qualche “regalino”, ovvero del cibo.  Consigliamo di non dare alcunché per il semplice motivo che questi animali vivono allo stato brado e non dovrebbero ricevere cibo in questa maniera.

Queste montagne calcaree che raggiungono i 150 metri di altezza, ospitano il Centro Nazionale di arrampicata su roccia. Ci sono oltre 160 vie di arrampicata, molte delle quali partono dal basamento della montagna.

batu-caves-climb

Le Batu Caves durante la festività del Thaipusam, ospitano pellegrinaggi con un’affluenza di 600 mila persone.